Responsabilità Sociale

L’ACD Macallesi 1927 si impegna a mettere in campo tutte quelle politiche volte a creare valore attraverso comportamenti socialmente responsabili

L’educazione e l’istruzione, anche attraverso lo sport, sono fondamentali per lo sviluppo di un Paese, poiché contribuiscono alla valorizzazione e alla crescita della persona, alla formazione di cittadini consapevoli dei valori e di conoscenze, che diano attuazione alle pari opportunità di istruzione, dei diritti e dei doveri alla base della nostra Costituzione e della Carta Internazionale dei diritti dell’ONU. Questi principi, associati all’inclusione sociale, alla partecipazione e alla conciliazione dei tempi, rappresentano i capisaldi della nostra progettualità. L’ACD Macallesi 1927 crede fortemente nei principi presenti all’interno dell’Agenda 2030, documento approvato nel 2015 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Per questo motivo ha deciso di improntare la propria attività e i propri progetti, da qui ai prossimi 10 anni, tenendo conto degli obiettivi che tale agenda si pone. Non solo l’introduzione del calcio femminile, progetto volto a ridurre le disuguaglianze di genere, ma anche l’impegno volto a ridurre l’utilizzo della plastica nella propria struttura. È stata predisposta nel 2019, infatti, la distribuzione di un numero di borracce in alluminio pari al numero dei tesserati dell’ACD Macallesi 1927. La prima distribuzione è stata effettuata limitatamente al calcio femminile. Molta attenzione è posta, poi, sulla differenziata, con l’obiettivo di contribuire ad aumentarne la percentuale. Per i più piccoli vengono organizzati degli incontri presso la nostra struttura, volti a sensibilizzare il tema della sostenibilità ambientale, sociale ed economica e a diffondere i goals di Agenda 2030.

Nella grafica che segue gli obiettivi dell’Agenda che l’ACD Macallesi 1927 ha deciso di perseguire.

L’ACD Macallesi 1927, inoltre, pone massima attenzione al rispetto di quanto riportato dalla Carta dei Diritti dei ragazzi allo sport elaborata dall’O.N.U. che corrisponde, nella sua enunciazione, alle norme con le quali viene organizzata l’attività dai 5 ai 16 anni da parte del Settore Giovanile e Scolastico.

Di seguito i progetti qualificanti ACD Macallesi 1927: Progetti qualificanti.